Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo
 

Redazione

Redazione

Fase due, fase tre e la pandemia speriamo resti un ricordo… Tutti siamo tornati a pesca ed è già un ricordo anche la grande mobilitazione mediatica per poter tornare a pesca quando tutto era bloccato.

Ogni anno la notizia della regolamentazione della pesca del tonno rosso ottiene molta attenzione. Il tonno è tra le specie ittiche più ricercate dai pescatori e gode di una regolamentazione separata e specifica.

4/2020

Agosto-Settembre 2020

la pesca mosca e spinning copertina rivista 2020 4” class=Sommario
Visualizzalo in formato PDF

ITINERARIO TENKARA

A TENKARA NELLA TAIL WATER TEVERE

di Davide Muccino Zarlenga

La Tenkara è stata sempre vista come un corpo estraneo e difficile da inglobare nella TWT, ma «il fatto che ora sia pronta a essere inserita nel regolamento rende la mia gioia ancora più grande». Una splendida giornata all’indomani del lockdown.

ATTUALITA’ BASSFISHING

PER GIANNI RIZZO

di Gianluigi ‘Giangi’ Boniolo

L’appassionato ricordo di un amico d’infanzia di Gianni, accompagnato dalle parole di alcuni dei suoi amici e ‘colleghi’ per un articolo corale che celebra la vita e le tante virtù di un pescatore e di un imprenditore stimato da tutti nell’ambiente del bassfishing e non solo.

TECNICA MOSCA

FLY FISHERS INTERNATIONAL. UNO SGUARDO RAVVICINATO

di Pietro Brunelli

Un articolo che vuole informare da vicino sugli scopi e sulle attività della FFT, a partire dai suoi corsi, dalle certificazioni e dai livelli di esaminazione EDP. Con un chiarimento sulle distanze delle prove.

ITINERARIO SPINNING

A SPINNING IN VERSILIA

di Giorgio Montagna

Tecniche e strategie, artificiali e attrezzature per catturare gli esemplari più grandi degli striped bass (ibridi), pesci immessi in diversi laghetti italiani a partire dagli anni Novanta e che in presenza di determinate circostanze possono raggiungere stazze ragguardevoli.

COSTRUZIONE MOSCA

ASYLANT: HITCH FLY FISHING

di Armando Quazzo

Facendo seguito a un articolo qui pubblicato tre anni fa, l’autore presenta una propria creazione che porta avanti il discorso sulla pesca con le mosche di tipo Hitch, con una variante che raccoglie i suggerimenti di un amico e che aggiunge maggiore visibilità in acqua.

TECNICA SPINNING

INNESCHI FURBI PER MR. BASS

di Renzo Della Valle

Wacky rig, Neko rig e Tokyo rig rappresentano alcuni dei più recenti inneschi per la pesca del bass, che tornano particolarmente utili nel periodo estivo per stimolare con le esche siliconiche gli esemplari più apatici, ricercandoli negli angoli più ombrosi e freschi delle varie strutture.

TECNICA MOSCA

GUMMY BLOB PER LA CARPA

di Nicolò Catellani

Un artificiale «realizzato interamente con la Gummy Chenille, che ne aumenta esponenzialmente il volume e la densità, permettendo alla mosca di scendere lentamente verso il fondo senza l’ausilio di alcuna piombatura supplementare».

ITINERARIO MOSCA E SPINNING

TORRENTE TRAVIGNOLO

di Jacopo Piazzi

Uno splendido itinerario nel Trentino orientale, che si concentra sul tratto di Travignolo che dalla diga raggiunge l’abitato di Predazzo: un tratto immerso nelle foreste di abete rosso popolato da una moltitudine di fario di taglia medio-piccola nate e cresciute in loco.

ITINERARIO BASSFISHING

FLORIDA BASS

di Emanuele Turato

Un invito a concedersi uno dei sogni di ogni bassman: pescare il Florida bass in Florida. Con una serie di consigli per affrontare il pesce e soprattutto la vegetazione locale con tre tipologie di artificiali di reazione: spinnerbait, top water, jerkbait.

COSTRUZIONE MOSCA

DEVAUX

di Ivano Mongatti

Lo stile Devaux è «sopravvissuto per ottant’anni nella nostra mente come il metodo più sicuro per creare una bella mosca da caccia. Imitativa nei colori di base, come sosteneva Aimé, ottima come silhouette generale, perfettamente e tenacemente galleggiante».

AUTOCOSTRUZIONE SPINNING

ONDULANTE PER IL SILURO

di Davide Bossini

Un artificiale che risponde alle prerogative dell’esca da siluro: ottima lanciabilità, ottimo nuoto e soprattutto ottima resistenza in fase di combattimento. Il modello qui presentato è nato per affrontare al meglio il siluro, ma è anche in grado di essere un’esca tuttofare.

 la pesca mosca e spinning autori Andrea Gasparini

Andrea Gasparini

Nato nel 1971, Andrea Gasparini vive a Pozzuolo del Friuli, un paese alla periferia sud di Udine, e pratica la pesca a mosca dall’età di 14 anni. Fu il padre Valter, anche lui pescatore a mosca, a portarlo nei meravigliosi ambienti delle risorgive friulane. Era la metà degli anni Ottanta, pesci e insetti abbondavano e i primi buoni risultati non tardarono ad arrivare. Nello stesso periodo ha iniziato a cimentarsi con la costruzione degli artificiali raccogliendo le poche informazioni sulle riviste di allora, fra le quali quelle contenute negli articoli di Piero Lumini e Raffaele de Rosa sulla rivista «Pescare». Successivamente, grazie all’uscita di numerosi libri e alla frequentazione con alcuni esperti costruttori, non è stato difficile affinare la tecnica di costruzione. Le sue imitazioni richiamano in particolare lo stile di Francesco Palù, che lo ha sempre impressionato sia esteticamente che, soprattutto, in efficacia. Nel 2003 è stato tra i promotori della società «el cogol» di Pozzuolo del Friuli. Ha partecipato a diverse gare di costruzione, ottenendo la vittoria al Trofeo Bisenzio 2007, a Villa Tinin 2011 e al Gran Premio Lombardia 2013. Dal 2009 è iscritto all’IFTA (Italian Fly Tiers Association). Nonostante in tutti questi anni abbia frequentato tutte le acque, oltre che della sua regione, della Slovenia, dell’Austria e di altre regioni del Nord Italia, è ancora particolarmente legato alle risorgive della bassa friulana. Queste acque, seppur lontane dai livelli di integrità e pescosità di quando ha iniziato a frequentarle, rimangono a suo avviso ambienti dal fascino ineguagliabile.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

2019

Speciale Artificiali   Sei mani per Palù (con Karim Carloni e Adriano Mineo)
5/2019   Friganee
6/2019   Francesco Palù (con Fabio Federighi)  

2020

Speciale Artificiali   Bestie negli abissi
3/2020   La grande Perla

Spinning Club Italia e Italy Bass Nation, recentemente riorganizzatosi per opera del nuovo Consiglio Direttivo coordinato dal presidente Emanuele Turato, si stanno mobilitando per sviluppare concrete sinergie che portino a dare maggiore forza rappresentativa alla comune disciplina di pesca

Per un paio di mesi tutta la pesca ricreativa è stata chiusa per la pandemia e per le conseguenti norme di distanziamento sociale. A ritmo crescente durante la chiusura è stato uno stillicidio di commenti su come la pesca fosse una delle attività più adatte al distanziamento, eventualmente con qualche regola di comportamento in più, ma le autorità hanno certo a lungo avuto da pensare a una serie di problemi di maggiore urgenza.

Per dieci anni la notizia dell’ennesima proroga di validità della Comunicazione obbligatoria per la pesca ricreativa in mare è stata importante e da dare tempestivamente. Una notizia poi diventata utile soprattutto a discutere di come lo Stato si occupa della pesca ricreativa.