Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo


  LURE BUILDING CONTEST

Inviaci il tuo artificiale autocostruito: potrai vincere una canna Skirmjan MSK-AF-602XUL Spinning

Dal prossimo numero della rivista, l’articolo di autocostruzione e il relativo Lure Building Contest cambieranno parzialmente le loro caratteristiche. Dopo tre anni e diciotto articoli, Moreno Bartoli sospende con questo numero la stesura dell’articolo ‘introduttivo’, che verrà presentato d’ora in poi su ogni numero da un autocostruttore diverso, mantenendo tuttavia una struttura comune. Il lavoro degli autori degli articoli di autocostruzione sarà coordinato da Moreno Bartoli e da Michele Moro, che hanno ideato la nuova formula e selezionato i primi autori; questi ultimi non potranno partecipare al Contest del numero nel quale appare il loro articolo. Per facilitare il compito dei lettori che intendono partecipare al Lure Building Contest, dando loro più tempo per realizzare le proprie autocostruzioni, viene sin d’ora comunicato l’elenco degli artificiali che saranno presentati nel corso del 2018 e che rappresenteranno quindi l’oggetto del Contest sui vari numeri della rivista. L’artificiale di ogni numero sarà relativo all’impiego, anche se non esclusivo, con un pesce, in modo da delimitarne ulteriormente la caratterizzazione. Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di due autocostruzioni. Ecco l’elenco (fra parentesi l’autore dell’articolo introduttivo):
1/2018: Ondulante per la trota (Antonio Simonato)
2/2018: Minnow per il cavedano (Simone Marchetti)
3/2018: Microjig per il persico reale (Luca Pascutti)
4/2018: Crank per il bass (Stefano De Pellegrin)
5/2018: Popper per la leccia (Lorenzo Azimonti)
6/2018: Egi per la seppia (Leonardo Dinelli)
Il vincitore di ogni numero, al quale viene attribuito il prodotto messo a disposizione dallo sponsor, viene designato dalla giuria sulla base di una valutazione relativa all’aspetto esterno dell’artificiale, mentre viene rinviato a fine anno – con un solo vincitore premiato, ma in relazione a una classifica di sei concorrenti, ognuno vincitore per una categoria di artificiali – il giudizio sul nuoto di tutti gli artificiali presentati, conseguente a una loro prova in acqua. La giuria per la valutazione degli artificiali pervenuti per ogni numero è costituita da Moreno Bartoli, Loris Ferrari, Giorgio Montagna e Michele Moro, ai quali si aggiunge di volta in volta l’autore dell’articolo di autocostruzione introduttivo. La prova finale in acqua viene effettuata dal solo Moreno Bartoli. 

Partecipa al contest del numero 6/2018!
L'artificiale da autocostruire è: 

egi

EGI PER LA SEPPIA
Spedizione entro il 15/10/2018

 

  Come partecipare

Ogni lettore può inviare uno o due artificiali, meglio se autocostruiti in ogni loro parte, all’indirizzo «La Pesca Mosca e Spinning», via Musignana 7, 50022 San Polo in Chianti (si consiglia il nuovo servizio Posta1 delle Poste Italiane), rispettando la data di scadenza indicata sulla rivista e in questa pagina, insieme a un testo relativo ai materiali impiegati e a una breve descrizione della costruzione e delle caratteristiche degli artificiali da inviare tramite e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  I premi

SU OGNI NUMERO PUOI VINCERE:

Skirmjan MSK-AF-602XUL Spinning - 2 pz.
Length: 6’0” (183 cm)
Lure: 0,5-2 g
Line: 1-3 Lb
Action: Regular
Canna specifica per l’Area Game, per micro ondulanti da 0,5 a 2 g. La lunghezza dell’attrezzo, 6” (183 cm), favorisce un utilizzo in diverse situazioni: il riale, il torrente, la cava o il laghetto. Leggera e sensibile, l’azione regular aiuta il pescatore nella gestione della preda, soprattutto con l’utilizzo di fili sottili per limitare il rischio di slamata nella ferrata. La componentistica è di prima qualità; gli anelli sono ottimizzati per l’uso dei trecciati e per favorire un’uscita migliore del filo in fase di lancio. L’impugnatura, come in tutte le canne della serie Skirmjan da trota, è realizzata in sughero di prima qualità, che garantisce una presa sicura dell’attrezzo. Si consiglia l’utilizzo con trecciati o con fluoro coated.

Skirmjan MSK AF 602XUL

 

vincitoreIl vincitore del n. 5/2018
Popper per la leccia
è
gianni diamante
Gianni Diamante
(Popper) 


 Il vincitore dei premio annuale 2017
sulla base della prova in acqua
di tutti gli artificiali
pervenuti nel corso del 2017
è stato
luigi frigoli
LUIGI FRIGOLI
(Jointed Minnow)

Leggi QUI la relazione completa sulla prova pratica
in acqua effettuata da Moreno Bartoli


 Il vincitore dei premio annuale 2016
sulla base della prova in acqua
di tutti gli artificiali
pervenuti nel corso del 2016
è stato
leonardo miale
LEONARDO MIALE
(Lipless Revenge Crankbait)

Leggi QUI la relazione completa sulla prova pratica
in acqua effettuata da Moreno Bartoli


Il vincitore dei premio annuale 2015
sulla base della prova in acqua
di tutti gli artificiali
pervenuti nel corso del 2015
è stato
gianni diamante
GIANNI DIAMANTE
(Minnow)

Leggi QUI la relazione completa sulla prova pratica
in acqua effettuata da Moreno Bartoli,
con le foto della premiazione

 


 I vincitori dei numeri precedenti

1/2015
Spinnerbait a paletta singola 
andrea zovatto
Andrea Zovatto 
(Draghino)

2/2015
Rotante tandem
giuseppe furlan
Giuseppe Furlan
(Vibe)

3/2015
Rotante minnow
marco bersanetti
Marco Bersanetti
(Bersa Lipless Spoon Jointed)

4/2015 
Buzzbait
cristiano luraschi

Cristiano Luraschi
(Buzzbait)

5/2015 
Minnow
michele moro

Michele Moro
(Alien)

6/2015 
Popper
andrea zovatto
Andrea Zovatto
(The Dragonfly Revenge)

1/2016 
Egi
alex santoro
Alex Santoro
(Calypso)

2/2016 
Lipless crankbait
andrea golini
Andrea Golini
(Fat Lipless 'Paco')

3/2016 
Walking the dog
giuseppe di benedetto
Giuseppe Di Benedetto
(Ewy)

4/2016 
Granchio Kabura
gianni diamante
Gianni Diamante
(Granchietto)

5/2016 

Ondulante per luccio
giuseppe di benedetto
Giuseppe Di Benedetto
(Mr. Pike)

6/2016 
Jig da luccio
la pesca mosca e spinning autori Mauro Marzi
Mauro Marzi
(Bivio Jig)

1/2017 
Propeller bait
gianni diamante

Gianni Diamante
(Propeller)

2/2017 
Skipping lure
la pesca mosca e spinning autori Leonardo Dinelli
Leonardo Dinelli
(Salty Frog)

3/2017 
Plastic Worm
pierdomenico salotti
Pierdomenico Salotti
(Plastic Worm)

4/2017 
Deep diver
andrea zovatto
Andrea Zovatto
(King of Ahibabbabad)

5/2017 
Cavalletta
gianluca bosio
Gianluca Bosio
(Hopper Float)

6/2017 
Multi-jointed
luigi frigoli
Luigi Frigoli
(Hot Tiger Jointed Minnow)

1/2018 
Ondulante per la trota
mauro panigada
Mauro Panigada
(Ondulante trota torrente)

2/2018 
Minnow per il cavedano
alex santoro
Alex Santoro
(Chub Snack) 

3/2018 
Microjig per il persico reale
pierdomenico salotti
Pierdomenico Salotti
(Fantasy) 

4/2018 
Crank per il black bass
ègianluca bosio
Gianluca Bosio
(Sunfish) 


 

 in collaborazione con

molix banner

skirmjan logo

 

Si invitano tutti i vincitori a inviarci una foto da utilizzare come avatar in questa pagina.