numero 1/2015

1_2015

n. 1/2015

febbraio-marzo 2015

La Pesca Mosca e Spinning 1/2015

puoi trovarci anche su

Facebook Twitter Youtube Flickr Logo App Store Google Play

Chiedilo in edicola!
Clicca QUI

per sfogliare l'anteprima con:
il Sommario, parte delle Notizie,
l'inizio di quattro articoli
e l'intero Show Room 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 TECNICA BASSFIHING 

Swimming jig

di Luca Dal Cer

Ancora una volta Luca propone una novità proveniente dagli USA, una tecnica che stravolge in parte la visione tradizionale dei jig e del loro impiego, che diventano esche dinamiche per battere velocemente molta acqua. Con qualche adeguamento strutturale, naturalmente. GUARDA IL FILMATO.

 ATTUALITA' COSTRUZIONE MOSCA 

2° West Valley Fly Fishing 

di Massimo Ginanneschi

Il resoconto della seconda edizione dell’evento piemontese, con il Trofeo Bugia Nen di costruzione mosche, organizzato da IFTA e vinto anche quest’anno da Fabio Mauri, affiancato dal Memorial Albano Barbiani, gara di lancio tecnico.

 TECNICA SPINNING 

Il rapporto di recupero nei mulinelli da spinning

di Fabrizio Cerboni

Un gruppo di pescatori del nord Italia domandava da tempo un articolo sul tema del rapporto di recupero e la richiesta, affidata alle spiegazioni e alle esemplificazioni di Fabrizio, trova qui una risposta utile per tutti.

 TECNICA MOSCA 

Il gioco vale la candela

di Claudio Carrara

«L’apertura della pesca alla trota nei nostri giorni. Lettura di una tradizione profondamente radicata nella cultura del pescatore, anche del pescatore a mosca, un momento che riporta a emozioni vissute in un passato di cui conservo un intenso ricordo». Tecniche e strategie.

 TECNICA SPINNING 

Big baits, big emotions

di Claudio Giagnoni

Un invito a osare. Questo il messaggio dell’articolo: non aver paura di usare artificiali grandi e grandissimi (in media dai 20 ai 30 cm) nella ricerca del luccio. Ambienti, utilizzo, recuperi, attrezzature. Con una panoramica fotografica di recenti modelli rigidi e morbidi.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Fil-Tek Buzzer

di Fabio Federighi

Il Fil-Tek, un sintetico elastico e flessibile di recente commercializzazione, offre a Fabio l’opportunità di mostrare una serie di buzzer e chironomi, nelle varie fasi della loro transizione evolutiva, che sono il frutto delle sue prime utilizzazioni del materiale. Con due sequenze di montaggio.

 TECNICA SPINNING 

Pendolino Rig System

di Paolo Germani

«Un vero e proprio sistema di pesca, estremamente versatile, composto da soft bait, pesi e moschettoni. Che consente di imparare a ‘chiamare, citofonare, bussare’ a casa dei pesci, cercandoli anche in posti e in situazioni ritenuti finora difficili o impossibili».

 TECNICA E COSTRUZIONE MOSCA 

Lucius in fabula

di Ivano Mongatti

Tutti i migliori ambienti nei quali insidiare lo sfuggente luccio a mosca, insieme a sei artificiali che hanno un onorato servizio alle spalle: due streamer, due Deceiver, un’imitazione di cavedano e una di pesciolino, dotata del micidiale falcetto di Paolo Pacchiarini.

 ITINERARIO MOSCA E SPINNING 

A mosca e a spinning sul Rio Javae

di Boris M. Salnicoff

Nella copertina di questo numero, Francesco Gargantini ha fra le mani un arowana, pesce che più di ogni altro desiderava catturare. Leggete in quest’articolo il resoconto dello straordinario viaggio di pesca che gli ha consentito di coronare un sogno.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Lambswool

di Stelio Di Manno

«La lana è un materiale leggero, facile da lavorare e che in acqua non oppone resistenza, adattandosi alle correnti e grazie a queste donando agli artificiali che lo utilizzano un movimento naturale e adescante». Stelio propone sei imitazioni, di cui una con fasi di montaggio.

 TECNICA SPINNING 

Persici in laghetto: la gomma

di Giorgio Montagna

Dopo aver recentemente esaminato la pesca del persico nei grandi laghi, Giorgio si sofferma ora su tecniche e artificiali siliconici validi per la ricerca del reale in laghetti privati e non, in particolare con due categorie di pesciolini in gomma. 

 TECNICA MOSCA 

Canne switch: moda o nuova frontiera?

di Armando Quazzo

Lo stile scandinavo, lo stile Skagit e la nascita delle canne switch. La loro reale utilità nelle nostre acque e le code da abbinarvi. Con l’intervista a sei personaggi eccellenti, sei professionisti con ampia esperienza in materia.

 AUTOCOSTRUZIONE 

Spinnerbait a paletta singola

di Moreno Bartoli

Primo articolo della nuova serie di autocostruzione, che affianca la presentazione dell’artificiale e di un suo montaggio-base alle intepretazioni costruttive offerte dai lettori che hanno partecipato al Contest.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Fagiano

di Federico Renzi

La nuova serie di articoli di costruzione legati al Contest parte con il fagiano, materiale che offre numerose opportunità. Federico descrive le caratteristiche generali e le varie parti utilizzabili, proponendo impieghi più o meno classici. Egidio Castellani si aggiudica il primo set Elite.

Gestione news

Trout Population Recovery - Centro Italia Il progetto LIFE+ TROTA Il programma LIFE+ è uno strumento finanziario proposto dalla Commissione Europea il...
acque interneL'assalto della pesca commerciale I casi locali indicano spesso tendenze generali e nella pesca stiamo osservando un fenomeno ricorrente e...
i risvolti per la pesca ricreativaICCAT aumenta le quote tonno La Commissione internazionale per la conservazione dei tunnidi dell’Atlantico (ICCAT) ha...
proroga a tutto il 2015Comunicazione per la pesca in mare Con una mossa all’ultimo momento, dopo il fallimento del tentativo di istituire la licenza a...
il comunicato con le richieste Campagna APR per la gestione della spigola Alleanza Pescatori Ricreativi ha lanciato una campagna di sensibilizzazione e...
Vai all'inizio della pagina