Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo


IV Gran Premio di Lombardia

Nel contesto surreale creato dal Covid 19, caratterizzato dall’annullamento di tutte le manifestazioni, il club Pescatori Mosca Lodi ha voluto comunque portare avanti la tradizione del «Gran Premio di Lombardia», gara di costruzione mosche artificiali giunta alla quarta edizione, organizzandola online. Gli artificiali da costruire, comunicati ai partecipanti in data 28 aprile, sono stati due classici, la Panama e l’Alexandra; i fly tyer hanno realizzato gli artificiali e li hanno fotografati in tre posizioni diverse, inviando poi le foto agli organizzatori, che hanno provveduto a inviarle in forma anonima alla giuria. Quest’ultima, composta da Osvaldo Gilli, Massimo Ginanneschi e Pino Messina, ha giudicato gli artificiali secondo i canoni tradizionali dei raduni di costruzione, ma la con complessità di doversi basare su fotografie. Gli iscritti al trofeo sono stati ben 24, con una qualità delle imitazioni di livello medio-alto. Il podio è risultato così composto:
1. Alessandro Beluscio, 534 punti;
2. Roberto Paganini, 520 punti;
3. Nicola Quaroni, 502 punti.
Un ringraziamento va agli organizzatori dei Pescatori Mosca Lodi per l’impegno profuso, agli sponsor CTA Cottarelli, Lino Rioldi, Fly Mex, che hanno reso possibile la premiazione, e alla giuria. L’appuntamento è per la V edizione del trofeo a Lodi.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « XX Trofeo Villa Guidini