Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Redazione

Redazione

La Comunicazione obbligatoria per la pesca ricreativa in mare festeggia nove anni di vita e di assoluta inutilità e tutto lascia prevedere che potremo festeggiare le due cifre del decennale. Ormai parlarne è diventato ripetizione di argomenti che le sedi amministrative conoscono bene e dei quali possono tranquillamente disinteressarsi.

Da martedì 11 febbraio alle ore 22 torna con i nuovi episodi un classico del canale, Passione artificiale, una delle trasmissioni più longeve e amate dagli appassionati, dedicata alla pesca con le esche artificiali. Come sempre Matteo De Falco, accompagnato dai più affermati esperti del settore, guida lo spettatore negli itinerari più interessanti per chi utilizza esclusivamente gli artificiali. Dettagli delle varie tecniche, scenari affascinanti, storie interessanti e immagini spettacolari caratterizzeranno anche questa edizione dell’imperdibile e storico appuntamento di pesca.

Il 10 novembre scorso, nello splendido contesto della Villa Guidini di Zero Branco, organizzata dal Mosca Club Treviso e con il contributo della Regione Veneto, si è svolta la XX edizione del Trofeo Villa Guidini.

La quarta edizione di Branzino the Challenge, l’evento di kayak fishing più atteso dell’anno, affermatosi a pieno diritto anche a livello europeo, si svolgerà dal 1 al 3 maggio 2020 con una serie di novità introdotte sia a livello organizzativo che di regolamentazione.

Il 4 e 5 aprile 2020 torna il Daiwa Classic, l’evento agonistico di pesca a spinning nelle acque interne più ambito dai lanciatori; si svolgerà ancora nel comprensorio della Nuova Parco Laghi, in una magnifica location appenninica sul versante tosco-romagnolo in provincia di Forlì-Cesena.

Il consiglio direttivo dello Spinning Club Italia, costituito da Mario Narducci, Vainer Mazzoni, Ettore Ghezzi, Enzo De Carlo, Guglielmo Brizio, Simone Carsetti, Simone Cordani, Fabrizio Dallera, Renzo Della Valle, Lorenzo Lombardi, Matteo Malinverni, Francesco Pratesi, Enzo Venturini, ha stilato un comunicato diretto a tutti i soci quale documento riassuntivo delle tante attività che hanno segnato il 2019. Eccone il testo.