Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo
 


2/2018

aprile-maggio 2018

la pesca mosca e spinning copertina rivista 2018 2Sommario
Visualizzalo in formato PDF

COSTRUZIONE MOSCA

III PESCARE SHOW FLY TYING EXPERIENCE

a cura della redazione

Diciannove costruttori per un evento che, arrivato alla sua terza edizione, si è dimostrato essere l’appuntamento principale dell’anno nel mondo del fly tying italiano. Per ognuno, una mosca e un breve resoconto di quanto presentato.

TECNICA SPINNING

A CACCIA DI VAMPIRI

di Daniele Meacci

Tutto quel che serve per divertirsi con il perca, un predatore che può dare grandi soddisfazione se insidiato con la giusta attrezzatura e con artificiali dedicati, a cominciare da esche siliconiche come gli shad, molto versatili per questo tipo di pesca.

TECNICA MOSCA

IL SOTTOVETTA TOTALE

di Massimo Magliocco

Dopo l’angolato esaminato nello scorso numero, un altro lancio che si deve alla genialità di Roberto Pragliola: cambiando il piano di lancio della coda, da verticale a orizzontale, questa può viaggiare radente alla superficie dell’acqua portando la mosca sotto la vegetazione.

TECNICA SPINNING

BAFFONI DI PRIMAVERA

di Renzo Della Valle

C’è chi lo odia e c’è chi lo ama, ma il fascino che il siluro esercita per la taglia inusitata che può raggiungere prima o poi riesce a coinvolgere tutti. Alcuni consigli per poterlo insidiare in sicurezza e nel giusto modo nella stagione appena iniziata.

ITINERARIO MOSCA

LUCCI LAPPONI

di Claudio Rampazzo

Il resoconto di una fantastica vacanza di pesca al luccio in Lapponia svedese. Qui si pesca per lo più «cercando i lucci nei sottoriva, a ridosso del primo scalino, che difficilmente supera il paio di metri, e sulle secche rocciose che si trovano anche molto distanti da riva».

TECNICA SPINNING MARE

LIGHT SPRING

di Angelo Celino

Diversi spot marini offrono una risposta migliore se affrontati con tecniche leggere. «Un approccio light consente di percepire l’ambiente in modo differente, considerando piccole pietre trapelanti, buche e piane con fondale misto sabbia/scoglio».

COSTRUZIONE MOSCA

MANGUM’S TAILS

di Fabio Gasperoni

L’autore presenta un nuovo materiale: delle ‘code’ destinate all’impiego con streamer che imitino un qualsiasi pesciolino (in FW e in SW), ma anche con popper, per imitare ad esempio una piccola biscia. Il loro uso velocizza molto la costruzione, creando e imitando il corpo e la coda.

TECNICA SPINNING

SPINNING ULTRALEGGERO ALLE BIG DEI LAGHETTI

di Giorgio Montagna

«Occorre ammettere che dove minnow classici di 7-8 cm, rotantoni e ondulanti superiori ai 10 g non danno riscontri in tema di abboccate, un ondulantino di 3 g circa, richiamato ad andatura molto lenta, può ribaltare la situazione».

COSTRUZIONE MOSCA

IL ‘PESO’ DELLA MOSCA

di Pietro Brunelli

La rilevanza della componente ‘peso’ della mosca, analizzata in relazione alla tipologia dell’imitazione, al tipo di lancio e all’attrezzatura impiegata: canna, coda, finale. Un’analisi inedita, che dà origine a una tabella valutativa riassuntiva e a una prima serie di indicazioni e stimoli.

TECNICA SPINNING

IL RISVEGLIO DEI BIG

di Luca Ruggeri

Alcune indicazioni per prepararsi alla pesca del bass e alla ricerca degli esemplari più grandi, provenienti da un nuovo collaboratore, innamorato – come si vede dalla gioiose foto che accompagnano il testo e dalla copertina – di questa tecnica: luoghi, artificiali, attrezzatura.

COSTRUZIONE MOSCA

RESINE UV

di Armando Quazzo

Nelle parole di David Edwards, ideatore e sviluppatore di Bug Bond, e di Alberto Calzolari, distributore europeo della Solarez, tutte le caratteristiche e i vantaggi delle nuove resine ad attivazione luminosa, insieme a qualche suggerimento per il loro corretto utilizzo.

TECNICA ED ETICA FOTOGRAFICA

FOTOGRAFARLI CON AMORE

di Daniele Vinci

Nel mondo dei social la fotografia delle catture è molto diffusa. L’autore ricorda l’osservanza di alcune regole tecniche, ma soprattutto raccomanda il rispetto assoluto del pesce, in modo che dalle immagini possa trapelare l’amore assoluto nei confronti suoi e dell’ambiente.

COSTRUZIONE MOSCA

RIB SINTETICI

di Federico Renzi

Con ‘rib’ o ‘quill’ sintetici si fa riferimento a tutti quei materiali di origine non naturale che vengono utilizzati per imitare l’addome degli insetti. A una loro veloce panoramica fanno seguito ben ventotto imitazioni, dalle quali trarre ispirazione ed esempio.

AUTOCOSTRUZIONE

MINNOW PER IL CAVEDANO

di Simone Marchetti

Le fasi costruttive di un piccolo minnow che l’autore realizza con assetto galleggiante e che impiega per il cavedano anche nelle forti correnti non molto profonde alternando recuperi a brevi pause, in modo da evitare il contatto col fondale.

Sfoglia l’anteprima