Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo


1/2014

febbraio-marzo 2014

La Pesca Mosca e Spinning 1/2013Sommario
Visualizzalo in formato PDF

COSTRUZIONE MOSCA

XV Trofeo Bisenzio

a cura della redazione

Il resoconto dell’edizione 2013 del celebre trofeo di costruzione toscano, che da diversi anni è diventato una delle più importanti manifestazioni di pesca a mosca italiane. Con le foto di tutte le imitazioni dei primi tre classificati.

ARTIFICIALI SPINNING

Trota. Riali, torrenti, fiumi 

di Fabrizio Cerboni

Inizia dalla trota torrente e fiume la rassegna delle principali novità nel settore artificiali che caratterizza tutto il numero, in questo caso accompagnata da un veloce riepilogo sulle tipologie di esche previste per questa tecnica dallo spinning moderno.

COSTRUZIONE MOSCA

Sauvage

di Claudio e Riccardo Carrara

«La Sauvage non è una mosca artificiale ‘esatta’ nel senso naturalistico del termine, non è la riproduzione artificiale di una mosca reale; è più di questo, è una creazione, è la mosca assoluta!» (H. Bresson). Quel che conta, infatti, è il potere di suggestione.

ARTIFICIALI SPINNING

Barbi iberici a spinning

di Giorgio Montagna

Il Luciobarbus bocagei, endemico della penisola iberica occidentale, negli ultimi anni si è rapidamente moltiplicato nelle acque del Po, raggiungendo taglie di svariati chili e rivelandosi un avversario molto divertente nelle correnti fluviali.

COSTRUZIONE MOSCA

Italian style. Tricotteri

di Fabio Federighi

Continua la serie delle mosche derivate, nel più tipico stile italiano, dalla lezione di Francesco Palù. Questa volta l’autore prende in considerazione i tricotteri, presentando una serie impressionante di tipologie e di varianti, con close up su specifiche mosche.

ARTIFICIALI SPINNING

Artificiali da strada

di Luca Russo

Dopo la panoramica generale sull’argomento effettuata nell’ultimo numero web della rivista, l’autore si sofferma qui sulle principali categorie di artificiali light da impiegare in questa pesca e, nelle foto, sui nuovi modelli che il mercato continua a sfornare.

COSTRUZIONE MOSCA

Tre mosche per pesci difficili

di Federico Renzi

«Ci sono giorni durante i quali i pesci ci costringono a usare il cervello: bollano per ore e noi cambiamo una mosca dopo l’altra senza riuscire a capire fino in fondo perché le nostre imitazioni vengano sistematicamente ignorate».

ARTIFICIALI SPINNING

Bass 2014

di Luca Dalcer

Il mondo del bassfishing, legato com’è all’agonismo, è uno dei territori prediletti della ricerca tecnologica e delle innovazioni nel settore degli artificiali. Ecco le novità per la prima parte dell’anno elaborate dalle principali aziende presenti sul mercato.

COSTRUZIONE MOSCA

Dodici mosche per l'apertura

di Ivano Mongatti

Non molte sono le imitazioni delle quali è possibile usufruire in inverno. Le mosche proposte sono quattro versioni di Rhithrogena, quattro di Baetis e altrettante di Leuctra: sei mosche dell’autore, tre di Marco Moscardi, tre di Niccolò Matteucci.

ARTIFICIALI SPINNING MARE

Sinking lipless

di Francesco Paolini

Privi della paletta che dà agli artificiali rolling sull’asse verticale e wobbling su quello orizzontale e con un peso specifico generalmente superiore rispetto a quello dei jerk minnow sinking: ecco i sinking lipless o, come vengono chiamati da molti, jig minnow.

COSTRUZIONE MOSCA

Rane e girini

di Federico Renzi

Essendo questo un numero ‘speciale’, non abbiamo rispettato la stagionalità cui la serie in genere si attiene, in favore di un’imitazione che ispira nei costruttori modelli particolarmente fantasiosi, come si osserva nelle diverse proposte qui presentate.

ARTIFICIALI SPINNING

Trout Area Game

di Michele Illiceto

Ecco l’ultima novità dello spinning, ancora ignota ai più. Proviene, manco a dirlo, dal Giappone, e fa ricorso di fatto a una sola categoria di artificiali: ondulanti di dimensioni micro, generalmente dai 2,5 ai 4-5 cm per un peso di 2-5 g. Modelli, colori, tecniche.

COSTRUZIONE MOSCA

Crayfish

di Nadica e Igor Stancev

Dai due maestri macedoni, step by step, le diciotto fasi di montaggio di un modello molto imitativo di gambero di fiume che ha ottenuto un prestigioso premio e che si è rivelato assai efficace sulle grosse trote in molte acque europee.

ARTIFICIALI SPINNING

Obiettivo lacustre

di Giorgio Montagna

Nove recenti artificiali consigliati da Giorgio per la cattura della trote di lago, tecnica nella quale è particolarmente esperto, suddivisi in minnow tradizionali, lipless e jointed. Insieme a uno dei tanti modelli autocostruiti che si vedono nei laghi del nord. 

Altro in questa categoria: 2/2014 »

Sfoglia l’anteprima