Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo


3/2015

giugno-luglio 2015

la pesca mosca e spinning copertina rivista 2015 3Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA SPINNING MARE 

Quando il mare si tinge di rossi

di Diego Bedetti

Grazie all’esperienza di captain nelle acque dell’Adriatico centrale, l’autore ci guida con sicurezza nella pesca del tonno rosso. Prima parte: scelta di canna e mulinello, individuazione dello spot, avvicinamento alla mangianza.

 TECNICA MOSCA 

A Tenkara sul grande fiume 

di Piero Letizia

All’inizio un po’ incredulo, ma attirato dalla grande passione di un altro pescatore e dalla possibilità di far uso di un’attrezzatura più leggera, Piero ha sperimentato la pesca a Tenkara, elaborando nuove tecniche adatte al grande fiume e divenendone uno strenuo sostenitore.

 TECNICA SPINNING MARE 

Light vertical game

di Francesco Li Bianchi e Rocco Alfieri

In condizioni di mare calmo, con corrente assente e pesce apatico, ottimi risultati sono ottenibili da un incrocio fra l’inchiku classico e il light spinning, facendo uso di gommine da light game innescate su un amo piccolo ma robusto, direttamente o con corti braccioli e girelle.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Sakasa Kebari

di Paolo Trabucchi

Torniamo sull’argomento Tenkara, di grande attualità, con riferimento agli artificiali, che, «a differenza di quelli utilizzati nella tradizione occidentale, non hanno l’intento di imitare uno specifico insetto, o una specifica fase del suo sviluppo: sono soltanto ‘forma, colore e vita’».

 TECNICA SPINNING 

Pescare italiano

di Giorgio Montagna

Negli ultimi anni stiamo assistendo allo sviluppo di artificiali interamente prodotti nel nostro paese, spesso dedicati a una tipica pesca ‘nazionale’ come quella in laghetto. È dedicato al made in Italy questo articolo, che ne illustra le esche più rappresentative.

 ATTUALITA' MOSCA 

Mario ‘Jaja’ Bosio

di Federico Renzi

Quando ha conosciuto Mario Bosio, Federico ha capito subito che le sue canne avevano qualcosa di speciale, legato sia all’estetica, sia alla possibilità di estrema personalizzazione. Con questa intervista, ha cercato di dar voce a un costruttore schivo e modesto, e di aprirci il suo mondo.

 TECNICA AJING 

Ajing game

di Massimo Cerino

L’ajing è la pesca del sugarello praticata con attrezzature leggere e gommine montate su piccole jig head. L’autore ce ne illustra tutti i dettagli tecnici, ma anche la natura più segreta, che, come in tutte le tecniche provenienti dall’Oriente, ha un’importanza fondamentale.

 TECNICA MOSCA 

Torrenti alpini e appenninici

di Ivano Mongatti

Nato sui torrenti appenninici, l’autore si è poi innamorato di quelli alpini; qui spiega le differenze specifiche fra i due ambienti in relazione alla pesca a mosca. Con un ritorno più consapevole e maturo ai luoghi da cui è partito.

 ITTIOLOGIA E TECNICA SPINNING 

Progetto marmorata

di Alberto Savegnago e Giovanni Fontana

Tutte le difficoltà, passate e presenti, nella tutela della trota marmorata da parte delle associazioni di pescatori. Con approfondite informazioni sulla specie e il suo stato, nonché brevi note sulla sua pesca a spinning.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Yellow Sally

di Nadica Stanceva e Igor Stancev

«Isoperla grammatica è un plecottero che vive in acque molto pulite e ossigenate, specie in chalk stream con fondo sassoso. Ed è talmente bello come insetto, con i suoi colori brillanti, che durante le schiuse ne sono attratti tanto i pesci che i pescatori...».

 TECNICA SPINNING MARE 

Alletterati

di Francesco Paolini

Rispetto a quella del tonno rosso, la pesca dell’alletterato ha una sua specificità non legata solo alle attrezzature più leggere. Francesco si sofferma a lungo sulla conoscenza delle caratteristiche delle mangianze – statiche e dinamiche – e sui modi per risolvere eventuali insuccessi.

 TECNICA EGING 

La seppia e l’arcobaleno

di Leonardo Dinelli e Ferruccio Maltagliati

Gli studi scientifici sembrano dimostrare senza eccezione che la visone, nella seppia, è monocromatica. Come gestire allora l’impiego degli eging e dei loro colori? Alcune certezze e alcuni argomenti ancora da approfondire.

 COSTRUZIONE MOSCA 

Lepre

di Fabio Federighi

Caratteristiche fisiche; impiego nella storia del fly tying; utilizzo nella costruzione dei peli provenienti da maschera, orecchie e pelliccia; dubbing; realizzazione illustrata di un collare in asola. Con ben trentatré imitazioni. La vittoria del Contest va a Loris Zecchinello.

 AUTOCOSTRUZIONE 

Rotante minnow

di Moreno Bartoli

Qualche volta il pescatore è indeciso se usare il rotante o il minnow. È ogni scelta sembra sbagliata. Gli autocostruttori possono facilmente risolvere il dilemma realizzando un artificiale ibrido, con le componenti e le caratteristiche di entrambi. Vince il Contest Marco Bersanetti.

Altro in questa categoria: « 2/2015 5/2015 »

Sfoglia l’anteprima