Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, necessari per il funzionamento dello stesso, per scopi statistici e per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente

Chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o cliccando su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo
 

Redazione

Redazione

3/2007

giugno-luglio 2007

La Pesca Mosca e Spinning 3/2007Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA MOSCA

A scuola di lancio quinta parte

di Claudio Carrara

Terminata la serie di articoli di matrice più fortemente didattica, volti a rafforzare la conoscenza e la consapevolezza degli elementi base, ovvero dei ‘fondamentali’, del lancio, inizia qui la disamina di lanci specifici da usare in pesca, a partire da quelli volti a contrastare il dragaggio: slow curved, loop control, quick curved, underline.

ITINERARIO SPINNING MARE

A caccia del big one fino alla fine del mondo

di Nicola Zingarelli

Il resoconto di un viaggio in Australia sul Kenn reef in cerca di GT e dogtooth da record, in compagnia di un gruppo di giapponesi esperti, aggiornati e agguerriti. Poco lontano ci sono altri noti spot del Mar dei Coralli: Cato reef, Frederick reef e Marion reef. Informazioni, attrezzature, tecniche.

ITINERARIO MOSCA

Tail water Sieve

di Ivano Mongatti

Ha appena aperto e già promette molto bene questa TW toscana, progettata e gestita da UNPeM, Legambiente e Fipsas in luoghi un tempo splendidi e che hanno dovuto sopportare l’impatto di imponenti lavori di modifica del territorio. I dettagli sulla gestione, il regolamento, le impressioni pesca.

TECNICA BASSFISHING

Topwater bass

di Stefano Ruggi

Inizia in questo numero la collaborazione di Stefano Ruggi, da vent’anni bassman di razza, con un bagaglio tecnico avvalorato da costanti risultati agonistici nei campionati italiani e mondiali di bassfishing. L’intervento è volto a valorizzare le sue esperienze recenti con buzzbait, rane di gomma e propeller bait.

COSTRUZIONE MOSCA

Mosche artificiali o semi di papavero?

di Federico Renzi

«Secondo me ci sono due tipi di mosche artificiali: quelle che derivano da uno studio approfondito dell’acqua e degli insetti, e quelle pensate a tavolino, senza la minima cognizione di quello che devono fare o delle acque dove pescheranno. Ma come non esistono due fiumi uguali, non possono esistere artificiali che si adattano a tutte le acque».

TECNICA SPINNING

Big soft jerkbait

di Fabrizio Cerboni

Nata per la pesca al black, la categoria dei soft jerkbait è stata poi estesa all’impiego con altri predatori, dalla leccia al luccio, dalla spigola al siluro. Sono così aumentate le dimensioni, fino a 10 pollici. Vengono qui indicati i caratteri generali, i modi di utilizzo con i vari pesci da insidiare e, anche fotograficamente, tutti i tipi di innesco.

ITINERARIO MOSCA

Trote e bass in Sardegna

di Gigi Pironi

Due itinerari per le trote, il rio Su Lerno e il rio Posada, non molto noti, difficili e con la possibilità concreta di catturare la trota macrostigma, e due per il black bass, il lago Sos Canales e il celebrato Coghinas, luogo d’elezione di tanti pescatori a spinning. Con indicazione degli accessi e delle mosche da impiegare.

TECNICA SPINNING

Alloctoni del Po

di Giorgio Montagna

Aspi, lucioperca, siluri: sono i protagonisti della nuova realtà del Po. Al di là del rimpianto per la pesca di un tempo, è possibile approfittare delle caratteristiche positive dei nuovi predatori e confrontarsi con la loro combattività, insidiandoli con vari tipi di crank, comprese le ultime novità del mercato, dalla plastica al legno di balsa.

ENTOMOLOGIA E COSTRUZIONE

Ephemerella ignita

di Fabio Federighi

Ha destato molto interesse la formula di questi articoli, iniziata lo scorso numero con Ephemera danica, nei quali alla descrizione dei vari stadi dell’insetto, della diffusione e del comportamento, nonché delle varie possibilità di uso in pesca, fa seguito una consistente serie di proposte originali di molti noti costruttori che collaborano con la rivista, di alcuni ‘ospiti’ e, dal prossimo numero, delle migliori imitazioni inviate dai lettori.

TECNICA BASSFISHING

L’estate del bass

di Paolo Vannini

Demotivato alla scrittura per più ragioni, ambientali e morali, Paolo sembra voler prendere una pausa di riflessione. Non ci parla degli ultimi artificiali che ha provato, ma di quel che si porterà dietro in una delle poche uscite che intende fare quest’estate: poche canne e un pugno di esche fedelissime, che lo seguono da sempre.

TECNICA MOSCA

Anguillina Mosca e Spinning seconda parte

di Mauro Borselli

Ecco il frutto delle numerose osservazioni compiute dall’autore in Spagna sull’adattamento alla pesca a mosca della spigola delle anguilline della Ragot, con l’esame pratico, le modifiche che ne sono conseguite, l’uso in acqua dolce e, naturalmente, il dressing.

AUTOCOSTRUZIONE SPINNING

Popper

di Alessandro Massari

Esca di superficie per antonomasia, il popper offre diverse possibilità costruttive, che esaltano ora una ora l’altra delle sue diverse caratteristiche. In questo articolo vengono presentati due modelli base, con metodologie di assemblaggio diverse: uno per l’acqua dolce, l’altro per i predatori marini.

TECNICA MOSCA MARE

Esperienze mediterranee

di Antonio Pozzolini

Dalle esperienze pionieristiche in Adriatico alle grandi catture in barca alla foce dell’Ebro, con l’esuberanza, l’ottimismo e la praticità che caratterizzano da sempre le uscite di pesca dell’autore, tentato ma riluttante di fronte alle modalità più ‘riflessive’ esperibili dalla costa mediterranea.

ITINERARIO SPINNING MARE

Sudan. Un paradiso dimenticato

di Giuseppe Croce

Non si parla spesso del Sudan e delle possibilità di pesca che offre, essendo più noto come meta dei pescatori subacquei. Ma al di là degli scenari mozzafiato, esistono diverse opportunità concrete per lo spinning in mare, dal reef di Sanganeb alle acque di Shà Hab Rumi, al Wingate Reef.

SCHEDA MOSCA

Damsel & Dragon

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Luciapuma

di Fabio Santoni

2/2007

aprile-maggio 2007

La Pesca Mosca e Spinning 2/2007Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA MOSCA

A scuola di lancio quarta parte

di Claudio Carrara

Ruolo della mano sinistra, trazione singola, doppia trazione: siamo arrivati finalmente al mito e allo spauracchio di ogni principiante, all’argomento principe di tante discussioni fra esperti. Viene qui offerta una disamina chiara del tema, evidenziando le possibili difficoltà di apprendimento e spiegando quando è il caso di usare la DT e quando non lo è.

BIOLOGIA

I segreti biologici del luccio seconda parte

di Americo Rocchi

Ultima parte del colloquio con il biologopescatore Giacomo Quercia, alla ricerca di una possibile definizione scientifica di argomenti dai confini labili: condizioni meteo, influenza della luna, spostamenti stagionali. Ne emergono, anche questa volta, spunti molti interssanti per la pesca.

TECNICA MOSCA

LA MOSCA SOMMERSA seconda parte

di Ivano Mongatti

Le mosche presentate in questo articolo, per la pesca con la tecnica della sommersa a discendere, possono essere ricondotte a due categorie fondamentali: quella delle soft hackles e quella degli spider. Il discorso è esemplificato con la presentazione di dieci artificiali e completato con le misure dei finali da impiegare.

TECNICA SPINNING MARE

La tempesta perfetta

di Mauro Sanna e Antonio Varcasia

Prede e habitat della costa nord-occidentale della Sardegna, che offre due scenari principali: estese piattaforme rocciose basse e scogliere alte che sprofondano velocemente. Come dire: spigole e barracuda, ma anche dentici. Con una sezione sugli artificiali di nuova generazione più impiegati.

ENTOMOLOGIA E COSTRUZIONE

Ephemera danica

di Federico Renzi

Diffusione, morfologia degli stadi evolutivi, uso in pesca e, a seguire, dopo la bibliografia e una pagina storica, 23 imitazioni, suddivise per costruttore: diverse interpretazioni, diversi materiali, diversi approcci alla pesca, affinché dal confronto possa nascere un panorama più ampio di conoscenza, ricco di stimoli anche per chi su E. danica sa già tutto. Con il lancio di un concorso di costruzione fra i lettori.

TECNICA BASSFISHING

Brian. Il regno del bass

di Massimo Zanetti

Un canale che offre costante continuità di catture, grazie alla qualità delle acque e del pesce foraggio contenuto. Attrezzature, tecniche e artificiali per insidiare il bass con il metodo che rende maggiormente in questo famoso ambiente: il flipping.

ITINERARIO MOSCA

Soča

di Federico Renzi

Un fiume che è un mito per molti pescatori a mosca italiani, meta frequente di loro viaggi. Un fiume che ha recentemente attraversato momenti difficili che ne hanno compromesso per un periodo le potenzialità. L’autore ha parlato a lungo con i gestori della Ribiška družina Tolmin per valutare la situazione attuale e le prospettive future.

ITINERARIO SPINNING

L’Adda a Imbersago

di Giorgio Montagna

È un tratto dell’Adda dalle caratteristiche torrentizie che scorre tra le colonne di San Colombano e la località Rocchetta, gestito dall’Unione Pescatori Imbersaghesi e ricco di trote, ibridi, bei reali e lucci. L’ambiente è di rara bellezza (siamo all’interno del Parco Naturale Adda Nord) e offre strutture e opportunità di pesca diverse.

COSTRUZIONE MOSCA MARE

Angus & Co.

di Marco Sammicheli e Antonio Rinaldin

Ibridando Muddler e Deceiver e agendo sulla tipologia dei materiali e sulla loro consistenza, nonché inserendo elementi ulteriori di dressing, nasce una particolare categoria di mosche impressionistiche per il mare, adatte alla pesca notturna nonché ad acque turbolente o intorbidate. L’Angus ne è una delle più note rappresentanti.

TECNICA BASSFISHING

Bass a inizio stagione

di Paolo Vannini

Anche chi sa bene per esperienza che il bass si pesca tutto l’anno riconosce l’importanza del periodo primaverile. È il momento nel quale ricorrere soprattutto a crank compatti, veloci e molto affondanti, lanciati dalla barca o dal belly boat. Quanto ai luoghi, l’autore illustra i vantaggi di due ambienti particolarmente indicati.

ATTUALITA' MOSCA

Vent’anni di S.I.M.

a cura della redazione

Era il 1987 quando Roberto Pragliola e Osvaldo Galizia dettero avvio alla Scuola Italiana di Pesca a Mosca. Se ne ricorda qui brevemente la storia, oltre a parlare delle tante iniziative d’oggi e dei progetti futuri. Con un’intervista un po’ provocatoria al presidente, punzecchiato da Ivano Mongatti.

TECNICA SPINNING

In barca. Il rovescio della medaglia

di Fabrizio Cerboni

Dopo aver illustrato, due numeri fa, i vantaggi dell’impiego in pesca di un’imbarcazione e averne consigliato alcuni tipi in relazione alle strutture frequentate, si ricordano qui i possibili rischi, da quelli veri e propri attinenti alla sicurezza, a quelli relativi all’azione di pesca.

TECNICA MOSCA

Anguillina Mosca e Spinning

di Mauro Borselli

Per farsi perdonare della lunghezza spesso imbarazzante dei suoi articoli, Mauro ci onora con la dedica, esplicita e letterale, di un suo recente artificiale. Si tratta di un’esca del tutto originale, che vuole costituire appunto un ponte tra la mosca e lo spinning, elaborata a partire dalle osservazioni sul movimento delle Angulline della Ragot.

TECNICA SPINNING MARE

Artificiali: colori e movimento

di Alessandro Idini

Quanto contano i colori dell’artificiale impiegato, e quanto conta il suo movimento in acqua? Domanda difficile, alla quale l’autore tenta di dare una risposta basata su considerazioni attinenti la vista del pesce e calibrata in relazione alla diversa morfologia dei fondali sui quali ci si trova a pescare.

STORIA E ANTIQUARIATO

Scene di pesca nella pittura inglese dell’800

di Giorgio Cavatorti

Sono noti a tutti i dipinti inglesi con scene relative agli sport all’aria aperta: i cavalli anzitutto, la caccia, ma anche la pesca. Si indicano qui i nomi degli artisti più noti, da quelli più versati nella descrizione dell’azione di pesca ai più divertenti caricaturisti. Illustrando il tutto con le opere di due grandi pittori: Turner e Constable.

AUTOCOSTRUZIONE SPINNING

Stickbait

di Alessandro Massari

Tutti probabilmente hanno pescato almeno una volta con lo Zara Spook. Dopo quel celebrato modello sono apparsi molti altri ‘sigaroni’ da recuperare walkin the dog, differenti per misure e forma delle sagome. Si propone qui la costruzione di un modello base, indicando le possibili variazioni per adattarlo a situazioni e pesci diversi, in mare e in acqua dolce.

SCHEDA MOSCA

Popa Caddis

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

O.S.P. Asura

di Fabio Santoni

1/2007

febbraio-marzo 2007

La Pesca Mosca e Spinning 1/2007Sommario
Visualizzalo in formato PDF

POESIA

Un invito a scrivere haiku

A mo’ di introduzione ai cambiamenti della rivista, con una nuova grafica e uno spazio maggiore per le rubriche – ma non mancano altre novità –, la presentazione di un genere poetico che sembra particolarmente adatto al mondo della pesca con gli artificiali. Scrivere haiku può essere un primo passo verso qualcosa di maggiormente elaborato, o alimentare una passione per la sintesi, per il tentativo di racchiudere in poche parole tutta l’intensità di un’esperienza.

VERTICAL JIGGING

Deep jigging

di Nicola Zingarelli

Seconda parte dell’apprezzato intervento sulla innovativa tecnica di pesca. Si entra qui nel vivo della trattazione, con l’analisi delle varie modalità di recupero, dei modelli di jig adatti e di tutte le attrezzature necessarie: canne e mulinelli, lenze, leader e ami.

TECNICA MOSCA

A scuola di lancio - terza parte

di Claudio Carrara

Continua la serie di articoli dedicata alla didattica del lancio che unisce chiarezza espositiva ad approfondimento tecnico. Si parla qui di angolazione del lancio e del fondamentale concetto di applicazione della forza, con i suoi risvolti in tema di escursione del movimento e spinta progressiva.

ITINERARIO SPINNING

Oggiono e i suoi predatori

di Giorgio Montagna

Aggiornamento sulla situazione piscatoria del lago lombardo dal quale proviene il bel luccio di copertina. Permessi, zone, regolamentazione. Oltre agli esocidi, bass e discreti persici reali sono ospitati da queste interessanti acque, nelle quali è consigliato l’uso del natante.

TECNICA MOSCA

L’anno che verrà

di Antonio Pozzolini

Bilancio dell’anno trascorso e previsioni per il prossimo nei principali corsi d’acqua italiani, con particolare attenzione per i no kill. Le speranze alimentate dalla nuova legge regionale veneta e da un auspicato allineamento alla legislazione dei paesi europei ‘non latini’.

TECNICA SPINNING

Le grosse trote dei fiumi appenninici

di Fabrizio Cerboni

In risposta all’interesse dimostrato dai lettori per l’articolo uscito esattamente un anno fa sull’argomento, l’autore, al di là delle risposte date privatamente, vuole qui approfondire il tema che ha richiesto maggiori chiarimenti, quello relativo al ‘dove’, con la lettura esplicativa di alcune immagini.

TECNICA MOSCA

La mosca sommersa

di Ivano Mongatti

«Una volta era la prima tecnica che veniva insegnata, e il motivo è semplice: si trattava del modo di pescare a mosca più semplice e più redditizio dal punto di vista delle cattu•re». Da Halford e Skues ai giorni nostri: il senso attuale di una polemica antica.

TECNICA BASSFISHING

La nuova era dei crankbait

di Stefano Sammarchi

Dagli USA al Giappone all’Europa: le nuove tecniche di pesca con i crank – yo-yo, writher, cover crankin’ – derivano da un’intuizione americana sviluppata da alcuni campioni giapponesi e basata sull’impiego di alcuni modelli dedicati, ad alta componente tecnologica.

TECNICA MOSCA

Cavedani invernali

di Mauro Borselli

Osservazione, intuizione, applicazione, verifica, perfezionamento: anche in questo articolo di Mauro non troverete i luoghi comuni sull’argomento, ma il resoconto dell’evolversi delle sue esperienze, con almeno due argomenti che potranno essere stimolanti per tutti: la scelta della canna e l’impiego di artificiali specifici.

BIOLOGIA

I segreti biologici del luccio

di Americo Rocchi

Incontrare un biologo pescatore è cosa che rallegra ogni appassionato del nostro sport. Americo non si è lasciato sfuggire l’occasione e ha sottoposto Giacomo Quercia a una serie di domande dalle quali è sortito questo prezioso articolo, che approfondisce in particolare il discorso sugli organi di senso.

STORIA E ANTIQUARIATO

Hardy Fortuna

di Giorgio Cavatorti

Uno dei mulinelli più ricercati in assoluto dai collezionisti: creato per la pesca in mare da un pescatore australiano, fu poi adattato alla pesca a mosca in acque dolci. La storia, le particolarità tecniche, i modelli più rari.

TECNICA SPINNING

Trote del sud

di Francesco Li Bianchi

Il resoconto di un’esplorazione dei fiumi siciliani alla ricerca della macrostigma. Dalle Madonie ai Nebrodi, dall’Alcantara agli Iblei. Per trovare finalmente un ceppo puro di macrostigma, ma per scoprire anche torrenti fascinosi e impegnativi, che ospitano iridee che si riproducono copiosamente in modo del tutto naturale.

TECNICA MOSCA MARE

Shore basics - seconda parte

di Marco Sammicheli

L’autore torna sul tema delle strategie di pesca e di lettura dell’acqua marina, in confronto continuo con l’esperienza tradizionale in acqua dolce. Ciò che appare statico è in realtà un ambiente soggetto all’azione di un’infinita varietà di diverse condizioni, stimolo a una pesca mai uguale e prevedibile.

TECNICA SPINNING MARE

Cast away

di Mauro Sanna e Antonio Varcasia

Una nuova generazione di minnow per la pesca in mare, e non solo, si sta imponendo sul mercato, con il fine primario della lanciabilità: grazie alla ricerca e all’evoluzione tecnologica, sono apparsi modelli che «partono dritti come fusi, bucando il vento e realizzando performance normalmente riservate ad artificiali che pesano il doppio».

TECNICA MOSCA

Le dun

di Federico Renzi

Approfondendo un discorso cominciato qualche tempo addietro, l’autore affronta il tema dello stadio di subimmagine presentando due varianti della sua classica Federico’s dun, basate sull’impiego di materiali particolari.

AUTOCOSTRUZIONE SPINNING

Darter

di Alessandro Massari

Con la collaborazione di Alessandro, si apre finalmente uno spazio dedicato alla costruzione di artificiali da spinning. L’angolazione privilegiata è quella della pesca in mare, con un occhio di riguardo, in questo numero, per la spigola. Costruzione e possibili varianti per il darter, esca di difficile reperibilità.

SCHEDA MOSCA

Dark Olive

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Tommy lipless

di Fabio Santoni

6/2006

dicembre 2006 - gennaio 2007

La Pesca Mosca e Spinning 6/2006Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA MOSCA

A scuola di lancio seconda parte

di Claudio Carrara

Dopo aver parlato, nello scorso numero, dell’impugnatura e della funzione delle dita, viene qui affrontato il tema fondamentale dei piani di lancio. Si parla poi della moderna interpretazione del ruolo del polso e della formazione del loop. Il tutto nell’ottica di una didattica attenta a dare consapevolezza dei corretti movimenti e dei possibili errori.

TECNICA SPINNING MARE

Deep jigging

di Nicola Zingarelli

Fondamentale e atteso intervento, questo articolo illustra l’esperienza di uno dei massimi conoscitori italiani di una tecnica sviluppata in Giappone (ma con un’origine prima basca, poi scandinava) che costituisce una delle avanguardie dello spinning moderno. In questa prima parte si parla dell’azione di pesca.

COSTRUZIONE MOSCA

Sfere

di Ivano Mongatti

Ecco una proposta per semplificare la costruzione di ninfe realizzate con esche metalliche. Genesi ed evoluzione dell’idea, esemplificazione con dressing di sei mosche ampiamente sperimentate in questi ultimi anni.

TECNICA BASSFISHING

La ferrata

di Massimo Zanetti

Argomento fondamentale, ma stranamente negletto, quello della ferrata. Eppure ci son cose che devono essere dette, specialmente a chi inizia, o a chi non è abituato a usare determinati artificiali. Jig ed esche in gomma; artificiali da finesse; spinnerbait, crankbait e topwater.

ITINERARIO MOSCA

Ritorno all’Isla de la Joventud

di Franco Fumolo

Bilancio dell’ultima stagione di pesca nella nuova location delle flat cubane che si affianca ai noti Jardines de la Reina, naturalmente a caccia di tarpon e bonefish. In compagnia della guida Coki, celebrata dai più famosi pescatori statunitensi, e nei racconti avventurosi continuamente venati d’ironia secondo il tipico stile dell’autore.

TECNICA SPINNING

Voglia di jerk

di Giorgio Montagna

Giunge dall’Inghilterra, dall’Olanda, dalla Germania, dai paesi scandinavi, più fortunati di noi in tema di lucci, la passione per la pesca con i nuovi jerk. Nel presentare sei recenti modelli apparsi sul mercato italiano, l’autore illustra il modo di impiegarli anche nelle nostre acque con l’attrezzatura da casting.

COSTRUZIONE MOSCA MARE

Clouser Deep Minnow

di Marco Sammicheli e Antonio Rinaldin

Seconda puntata dell’approfondimento a quattro mani sugli artificiali per la pesca a mosca in mare. Storia, azione, assetto, materiali, montaggio, varianti ed evoluzione, lancio e recupero. Con montaggio in nove fasi.

TECNICA BASSFISHING

10 buoni motivi per pescare il bass

di Paolo Vannini

Una passione divorante, una ragione di vita, un modo di essere, una religione da diffondere. Insomma, ogni motivo è buono per pescare il bass, ma questi dieci lo sono ancora di più.

TECNICA MOSCA

Spigole... in reservoir

di Antonio Pozzolini

Se anche voi non ce la fate a stare con le mani in mano durante l’inverno, potreste trovare divertente la cattura di spigole in una valle di pesca, su prede non proprio condiscendenti. Una palestra di pesca perfetta per collaudare tecniche e materiali.

TECNICA SPINNING

In barca

di Fabrizio Cerboni

Quante volte abbiamo letto il consiglio di pescare in barca in un determinato luogo, per ampliare le possibilità di cattura? Tante, ma i vantaggi dell’impiego del natante sono molti più di quanto si pensi e si possono leggere qui ricapitolati e illustrati in dettaglio. E con l’esperienza di vent’anni in barca, l’autore consiglia le tipologie di imbarcazione adatte ai vari ambienti e alle più diverse situazioni.

COSTRUZIONE MOSCA

Gallopardo

di Gigi Pironi

Ecco un materiale del quale oggi si sa molto più che in passato, ma che viene generalmente usato, specie da noi, in modo tradizionale, senza dar spazio a innovazioni particolari. Dopo aver ricordato le caratteristiche del materiale, la sua provenienza e i modi di raccolta, l’autore illustra una significativa selezione delle sue creazioni più recenti.

TECNICA SPINNING

Terrestrial da spinning

di Fabio Santoni

Appena arrivati sul nostro mercato, questi artificiali, caratterizzati già a prima vista da un incredibile livello di dettaglio, rivelano alla prova pratica un movimento particolare, molto accattivante. Una versione aggiornata dei wobbler di superficie, si direbbe, ma non solo.

TECNICA MOSCA

Fly tying competitions

di Mauro Borselli

Dopo quindici e più anni di partecipazione, a vario titolo, al mondo delle gare di costruzione, l’autore sente giunto il momento di un bilancio che possa portare a sviluppare maggiormente i più proficui frutti di questa pratica, evitando alcuni limiti che si sono manifestati negli anni.

TECNICA SPINNING MARE

Il rifiuto e la capacità di percezione dei pesci in mare

di Antonio Varcasia e Mauro Sanna

Argomento spesso frequentato, quello del rifiuto del pesce, disperazione costante dei pescatori di tutte le latitudini. Mai approfondito, però, nel mondo dei pelagici: si tenta qui di dare qualche prima indicazione, suffragata dalle più recenti indagini scientifiche in materia.

SCHEDA MOSCA

Flash Nymph

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Deps Ambileg

a cura della redazione

5/2006

ottobre-novembre 2006

La Pesca Mosca e Spinning 5/2006Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA SPINNING

Luccio d’autunno: ricerca e strategie

di Americo Rocchi

L’autunno comporta un rimescolamento delle acque fondamentale per riattivare i grossi lucci. Premesso che è necessità primaria conoscere al meglio gli ambienti nei quali si pesca, dedicando in caso contrario diverso tempo a un’attenta esplorazione a trolling, l’autore dà preziosi consigli sulle varie strategie da impiegare nelle diverse strutture che si possono incontrare e nei confronti dei diversi umori del pesce.

TECNICA MOSCA

A scuola di lancio

di Claudio Carrara

Comincia in questo numero un corso di lancio a puntate per la pesca a mosca affrontato con chiarezza e rigore, basato sull’esperienza di anni di insegnamento ma il più possibile oggettivo ed equidistante dalle inesauribili diatribe che l’argomento ha innescato. Dopo una serie di concetti introduttivi, si comincia a parlare di impugnatura e funzione delle dita.

TECNICA SPINNING MARE

Soft sea

di Francesco Li Bianchi

Nei momenti di “mare soffice”, di onde regolari molto distanziate fra loro, le grosse spigole sono presenti con maggior regolarità e l’azione di pesca può essere più meditata. Tutti i consigli sulle esche (anch’esse soffici), l’attrezzatura e le scelte tecniche e tattiche da effettuare per ottenere risultati soddisfacenti.

ITINERARIO MOSCA

Zambia. Lake Kariba

di Alberto Salvini e Marika Cicoria

Nella magica cornice del continente africano e sotto il suo sole cocente, Alberto e Marika insidiano questa volta il tigerfish, formidabile predatore dai denti aguzzi, ottimo game fish per tutti i pescatori con gli artificiali. Aneddoti, tecniche, mosche.

TECNICA SPINNING

Dal bass a... seconda parte

di Fabrizio Cerboni

Flipping e pitching indirizzati a pesci diversi dal bass. Il discorso si incentra qui sugli artificiali da impiegare, con una lunga carrellata sui modelli che negli anni hanno fornito risultati costanti, testimoniati dall’autore e dai suoi compagni di pesca: per il persico reale, il luccio, il lucioperca e la spigola.

TECNICA MOSCA

Teoria e tecnica per la pesca in acque piatte

di Ivano Mongatti

La “tecnica della roccia” era il metodo che un maestro di Sampei illustrava al discepolo come il più produttivo per catturare il pesce... Nelle acque piatte è necessario attribuire ruolo preliminare e fondamentale al problema del disturbo della trota.

TECNICA SPINNING MARE

On the night

di Antonio Varcasia e Mauro Sanna

«L’oscurità diventa l’arbitro della lotta fra prede e predatori anche nel mare, quando le forme diventano ombre e la linea laterale dei pesci spesso è l’unico senso che permette di salvarsi la vita o di potersi finalmente alimentare». Tecniche e artificiali per la mosca e lo spinning.

TECNICA MOSCA MARE

Shore basics

di Marco Sammicheli

«Un ambiente immenso e apparentemente tutto uguale non può che creare dubbi. Per pescare occorre trovare il modo di orientarsi, di valutare la zona di pesca e di distinguere nell’apparente uniformità delle acque marine i segni utili a dirigere l’azione di pesca in modo ragionato».

ITINERARIO SPINNING

Reali e cavedani del Maggiore

di Giorgio Montagna

I momenti e i luoghi giusti per uno spinning leggero, sino a tutto ottobre, di cavedani e reali nella zona piemontese del basso Verbano. Quanto agli artificiali, l’attenzione è rivolta ad alcuni minnow artigianali che hanno consentito catture più che buone.

TECNICA MOSCA

Mario Riccardi

di Antonio Pozzolini

Umanamente tratteggiato dai ricordi personali dell’autore, emerge la grande statura di Mario Riccardi, recentemente scomparso in Argentina: un pescatore a mosca a tutto tondo, grande lanciatore, progettista di canne, espertissimo e accuratissimo costruttore, conoscitore dei pesci di tutto il mondo. Uno dei più grandi maestri del panorama italiano e non solo.

TECNICA BASSFISHING

Un ostacolo per ogni stagione

di Massimo Zanetti

Parlare di bass, sia sa, vuol dire spesso parlare di ostacoli, naturali e artificiali, emergenti o sommersi. Se ne esaminano qui le caratteristiche e le tecniche di pesca richieste nel susseguirsi delle varie stagioni.

ITINERARIO MOSCA

Le steelhead dello Skeena River seconda parte

di Giorgio Cavatorti

Dopo la descrizione dell’epoca dei pionieri, è la volta di parlare dello sviluppo di queste acque nel nostro secolo e della gestione attuale del bacino, con qualche notizia sul viaggio.

TECNICA SPINNING MARE

Big Game nel Mediterraneo

di Alessandro Idini

La leccia amia è il principale esponente del big game nelle nostre acque marine. Le esperienze fatte finora consentono di trarre alcune conclusioni sulla pesca negli ambiti portuali e in quelli costieri e sulle caratteristiche delle attrezzature cui è necessario ricorrere.

ATTREZZATURA SPINNING

Team Daiwa TDR 3003

di Fabio Santoni

SCHEDA MOSCA

Glass Minnow

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Poly Lolo

di Antonio Varcasia

4/2006

agosto-settembre 2006

La Pesca Mosca e Spinning 4/2006Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA  SPINNING

Italico ingegno

di Americo Rocchi

L’evoluzione di un trucco per evitare che il luccio risputi l’esca, dalla prima formulazione dell’idea al concepimento di formulazione intermedie, fino alla definitiva e risolutiva intuizione. Un’esca antialga, oltre che appunto “antisputo”, perfetta.

TECNICA MOSCA

Reservoir. Una nuova tendenza

di Claudio Carrara

L’autore torna sull’argomento proponendo due tematiche inedite in relazione alla pesca in questi ambienti: l’impiego dei chironomi con la coda galleggiante e il ricorso a piccoli streamer con occhi galleggianti: le boobies.

TECNICA SPINNING MARE

La prima ora

di Alessandro Idini

Tempo d’estate, classico momento in cui provare a pescare a spinning in mare. Tanti lo fanno, pochi hanno chiaro cosa significa e cosa distingue questa tecnica da altre consimili: il contatto diretto con l’artificiale e l’impiego di una canna che permetta o faciliti i movimenti da imporre all’artificiale stesso.

TECNICA MOSCA

Poppermania

di Ivano Mongatti

Dagli insegnamenti di Beppe Casieri, dalla sua impressionante confidenza con il bass, sono nati i primi popper dell’autore, che poi li ha elaborati sulla base delle proprie esperienze e dei propri convincimenti. Topolini, slider, popper in cervo, in foam, in balsa, con amo offset.

ITINERARIO SPINNING

Il Tirino. Perla d’Abruzzo

di Giorgio Montagna

Ospite del dinamico Spinning Club Abruzzo, del suo presidente e di alcuni soci, Giorgio ha avuto modo di testare più volte la bontà delle acque del Tirino e può ora comunicare a tutti il frutto delle proprie esperienze in questo magico ambiente.

COSTRUZIONE MOSCA MARE

Lefty’s Deceiver

di Marco Sammicheli e Antonio Rinaldin

Origini, caratteristiche tecniche e varianti di uno dei più famosi artificiali per la pesca a mosca in mare. Con la presentazione di una variante full dressed ortodossa, mirante all’imitazione impressionistica di uno sgombro.

TECNICA SPINNING

Dal bass a...

di Fabrizio Cerboni

Flipping e pitching – le tecniche ideate per pescare il black bass che si sono affermate in modo davvero consistente negli ultimi anni fra gli appassionati – possono trovare impiego con successo anche nel confronto con altri predatori, in acque interne e in mare. Sono qui riportate le esperienze con il persico reale, il luccio, il lucioperca, la spigola.

ITINERARIO MOSCA

La Wiesent a Waischenfeld

di Antonio Pozzolini

Uno dei chalk stream più noti del panorama tedesco offre nel tratto che scorre nella cittadina di Waischenfeld buone possibilità di cattura di trote e temoli di più che discreta taglia, in un ambiente suggestivo gestito con competenza da un italiano.

ITINERARIO SPINNING MARE

Panama

di Nicola Zingarelli

Questa volta il resoconto dei viaggi e delle mirabolanti catture di Nicola si incentra sulle fertili acque del golfo di Chiriquí. Il testo e le foto offrono la descrizione di una varietà di pesci davvero impressionante, che si accompagna alle solite preziose e assai dettagliate indicazioni tecniche sull’attrezzatura.

TECNICA MOSCA

Velcro Crab per la spigola - seconda parte

di Mauro Borselli

Esaurito il discorso sul momento eziologico, ecco i particolari della costruzione di questo interessante artificiale, oltre al resoconto dell’esperienza diretta e delle osservazioni sul suo utilizzo.

TECNICA BASSFISHING

Bass fishing. Fronti freddi in estate

di Stefano Sammarchi

Uno dei temi che più spesso inquietano e preoccupano dilettanti e professionisti della pesca al bass. L’autore dà alcuni consigli basilari sul modo di affrontare queste difficili situazioni, derivanti dall’esperienza di anni e da quella di un’uscita specifica.

ITINERARIO MOSCA

Le steelhead dello Skeena River

di Giorgio Cavatorti

È questa la prima parte di un intervento di Giorgio sullo Skeena River, sul quale si è recentemente recato con un gruppo di amici. E la sua vocazione storiografica non poteva consentirgli di tralasciare una iniziale rassegna delle testimonianze dei pionieri della pesca a mosca in queste acque.

TECNICA BASSFISHING

Ami per il bass

di Massimo Zanetti

Argomento fondamentale in materia di pesca al bass è quello degli ami con i quali innescare gli artificiali in gomma. Dalla distinzione fra ami a gambo dritto e ami offset all’indicazione delle varie caratteristiche degli ami recentemente apparsi sul mercato, sempre più perfezionati.

SCHEDA MOSCA

Formiche e formiconi

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Imakatsu Javallon

di Fabio Santoni

3/2006

giugno-luglio 2006

La Pesca Mosca e Spinning 3/2006Sommario
Visualizzalo in formato PDF

TECNICA MOSCA

Terrestri, extraterrestri, mutanti

di Claudio Carrara

«Negli ultimi anni si è assistito ad un aumento di interesse per le imitazioni di insetti terrestri; questo fenomeno, in continua espansione, consegue a diverse motivazioni, che trovano fondamento sia nelle mutate condizioni ambientali che nell’evoluzione delle tecniche e dei materiali di costruzione degli artificiali, parallelamente a una certa “apertura” della mentalità del pescatore verso imitazioni e tecniche di pesca innovative».

TECNICA SPINNING MARE

En la esquina del lago

di Antonio Varcasia

Un itinerario da sogno alla ricerca dei tarpon giganti del Rio San Juan in Nicaragua, il più vasto paese dell’America Centrale. Il racconto delle esperienze di pesca al Sabalo è accompagnata da preziose informazioni sulla biologia e la fisiologia del pesce, nonché sull’attrezzatura da impiegare.

ITINERARIO MOSCA

Patagonia cilena

di Alberto Salvini e Marika Cicoria

Questa volta Alberto e Marika testimoniano le esperienze vissute con le trote fario cilene e con i salmoni King e Coho, indicando nel dettaglio corsi d’acqua più o meno conosciuti e le imitazioni più redditizie da impiegare, a cominciare dalle imitazioni di pancora.

ITINERARIO MOSCA

Una giornata sul Rio Gallego

di Lorenzo Capparelli

Dalla Patagonia cilena ci spostiamo qui in quella argentina, nella quale il Rio Gallego, a poche centinaia di chilometri dall’Antartide, offre numerose possibilità di cattura specialmente di sera, durante l’interminabile quanto fatato tramonto.

TECNICA SPINNING

I segreti del luccio prima parte

di Americo Rocchi

Comincia qui una nuova serie di articoli dedicati al luccio e ai segreti della sua pesca, legati alla grande esperienza che l’autore ha maturato negli anni, specializzandosi sempre più nei propri duelli con l’esocide. Un taglio originale e stimolante, che in questo primo contributo si occupa di un elemento psichico, la concentrazione, e di uno fisico, il vento.

COSTRUZIONE MOSCA

Diamoci un taglio

di Ivano Mongatti

Un argomento quasi mai trattato in dettaglio e di fondamentale importanza, invece, per l’imitatività e per l’efficacia in pesca dei propri artificiali: il corretto modo di tagliare le fibre in cul de canard, dalle effimere alle no hackle, dalla Peute al classico cdc girato. Con una documentazione fotografica precisa dell’aspetto dell’artificiale prima e dopo il taglio.

TECNICA SPINNING

Coup de soir a spinning

di Giorgio Montagna

Una “tecnica” che vede nella pesca a mosca il suo tradizionale ambito di impiego e che può invece risultare vincente, nei caldi mesi estivi, anche nella pratica dello spinning, quando le ore più redditizie per lanciare i propri minnow sono quelle del mattino molto presto e, appunto, dell’imbrunire. L’autore parla delle sue esperienze in lago e in fiume.

ITINERARIO MOSCA

Treviso... trote e radicchio

di Antonio Pozzolini

Un singolare itinerario urbano: quello del fiume Sile, la più grande risorgiva d’Europa, a Treviso. Il tratto preso in esame è quello in concessione alla locale Associazione Pescatori, che comprende anche affluenti e “buranelli” vari, diviso in Zona 1 e Zona 2. All’interno della prima si trova la Zona artificiali.

TECNICA BASSFISHING

B.A.S.S.

di Paolo Vannini

La storia dell’americana Bass Anglers Sportsman Society dalle origini ai giorni nostri, legata a doppio filo alla vita del suo fondatore Ray Scott, entusiasta ed energico promotore di iniziative di valorizzazione della bassmania, anchorman di successo anche in Italia.

TECNICA MOSCA MARE

La gestione in mare

di Marco Sammicheli

Argomento quanto mai spinoso, quello della gestione delle acque salate, che coinvolgendo in maniera talmente forte gli interessi della pesca professionale richiede a monte una delimitazione teorica degli ambiti di azione della piccola pesca e della pesca industriale, per arrivare a chiarire la natura della pesca ricreativa o meglio di “solo accesso”, cioè con rilascio del pescato, legata all’istituzione delle aree marine protette.

ITINERARIO SPINNING

I bass dell’Idrovia Padova-Venezia

di Massimo Zanetti

Dopo anni di assoluta e splendida godibilità, le catture di bass nell’Idrovia e le caratteristiche di tutto l’ambiente sono state fortemente ridimensionate. Ma non tutto è perduto e ci si può imbattere ancora in esemplari di taglia. Tecnica e artificiali.

ITINERARIO MOSCA

Alaskaland

di Paolo Pacchiarini

«Una sorta di parco divertimenti per pescatori »: così è apparsa all’autore e ai suoi compagni di pesca la regione del Kuskokwim, sul fiume Innoko, dove si sono recati questa volta non in cerca di salmoni, ma di lucci, presenti in gran numero e con taglie record. A patto di scegliere il periodo giusto, in questo caso l’agosto.

TECNICA SPINNING

Trote di fondovalle

di Fabrizio Cerboni

Dopo aver preso in considerazione le trote dei tratti di pianura dei fiumi appenninici, l’autore si occupa qui delle possibilità offerte dal primo tratto di fondovalle dei fiumi, del fondovalle dei torrenti di montagna e dal fondovalle di fiumi e torrenti collinari. Ancora con la gradita formula dell’esemplificazione fotografica.

COSTRUZIONE MOSCA

Velcro Crab per la spigola

di Mauro Borselli

Le osservazioni dell’autore sulle abitudini alimentari della spigola lo hanno portato ad elaborare una nuova imitazione del crab, che sfuggisse ai difetti di quelle abitualmente impiegate nel nostro paese.

ATTREZZATURA SPINNING

Tica Taurus TP3000S

di Fabio Santoni

SCHEDA MOSCA

Sedge in asola

di Fabio Federighi

SCHEDA SPINNING

Cormoran Cora Z

di Giorgio Montagna